Una riflessione collettiva

Cosa facciamo, cosa faremo? Perchè e come collaborare? Cosa significa "partecipazione"? Rispondere a queste domande ci ha aiutato a diventare il collettivo che oggi siamo. Dopo tanto tempo passato insieme ed energie condivise, siamo felici di raccogliere e ordinare in modo sintetico le idee, i valori e alcune delle tematiche che riteniamo fondamentali per Yoga Collective. Ovvero, cosa ci rende veramente un collettivo. Buona lettura.

 

  •  Yoga Collective è un'associazione orizzontale, libera, aperta, orientata all'inclusione e alla condivisione.
  •  Coltiviamo opportunità reciproche per conoscere, praticare, condividere, diffondere e sostenere la cultura dello yoga.
  •  Per noi le persone hanno lo stesso valore e le stesse possibilità.
  •  Cerchiamo e promuoviamo opportunità per valorizzare e sostenere le idee, i progetti e la pratica di ogni nostro partner e associato.
  •  Le decisioni all'interno del collettivo vengono prese in base alle competenze, all'esperienza e alle partecipazione di ogni interessato.
  •  Non sosteniamo il sistema: ne rispettiamo le circostanze e le regole, ma non contribuiamo affinché sia, o resti, l'unica scelta.
  •  La competizione non trova spazio nei valori di Yoga Collective così come non lo trova nel cuore dello Yoga.
  •  Lo Yoga non è una bandiera, non è una professione (anche se lo può diventare) e non è un ombrello sotto cui coltivare ego e individualità.
  •  Nella società dei consumi, Yoga è uno yogurt: riflettiamo ogni giorno sul significato di quello che facciamo.
  •  Non esistono dogmi o "discipline", solo persone e pratiche diverse.
  • Gli insegnanti di yoga sono i praticanti moderni. I maestri di Yoga, sono anime antiche e rarissime.